La Prevenzione è il nostro capolavoro

La pandemia ha determinato una riduzione media del 35% negli screening e già ora oltre 3.000 delle 56.000 donne che affronteranno un tumore del seno in Italia nel 2021 arriveranno alla diagnosi più in ritardo.

Anche le cure sono state fortemente rallentate e rese più difficili.

La Komen Italia ha scelto per questo di rafforzare le proprie attività per dare risposte concrete all’emergenza sanitaria da Covid-19 a partire e dalla realizzazione di eventi di sensibilizzazione alla Prevenzione da aprile fino ad ottobre e dall’offerta di esami gratuiti per la diagnosi precoce dei tumori del seno e ginecologici nelle aree dove la prevenzione è rimasta più indietro, grazie alla Carovana della Prevenzione.


Con una donazione minima di 20€ riceverai a casa il Ribbon Rosa da indossare per tutto il Mese della Prevenzione.

Controlla la tua email: grazie alla collaborazione con il Ministero della cultura , trovi un ingresso gratuito in un museo della tua regione e il kit digitale dell'Ambasciatore della Prevenzione.


OLTRE UN TERZO DEI TUMORI DEL SENO POTREBBE ESSERE EVITATO CON UNO STILE DI VITA SALUTARE.
CON LA DIAGNOSI PRECOCE LE PERCENTUALIDI GUARIGIONE SUPERANO IL 90%.

DONA E DIVENTA AMBASCIATORE DELLA PREVENZIONE

Seleziona l'importo e il progetto desiderato e clicca su Dona

€ 20
€ 35
€ 50
€ 100
€ 200
Donazione
Libera

CAROVANA DELLA PREVENZIONE

Dettagli Dona

Donne al Centro

Dettagli Dona

CENTRO DI TERAPIE INTEGRATE

Dettagli Dona

Da ottobre 2017, la Carovana della Prevenzione ha già realizzato 220 giornate di “Giornate di Promozione della Salute Femminile” in 97 città di 14 regioni italiane, offrendo ad oltre 12.000 donne più di 22.000 esami clinico-strumentali gratuiti per la diagnosi precoce delle principali patologie oncologiche femminili, oltreché eventi educativi e di sensibilizzazione alla prevenzione per la popolazione generale.

Con il tuo aiuto, la Carovana della Prevenzione potrà raggiungere altre nuove città e garantire alle donne che ne hanno più bisogno la possibilità di prendersi cura della propria salute.

Donne al Centro è il nuovo Spazio Polifunzionale, realizzato da Komen Italia, a supporto delle Breast Unit dell’Azienda Usl di Bologna e dell’Azienda Ospedaliero – Universitaria di Bologna. Il Centro offrirà servizi a supporto del benessere psico-fisico e dell’aggregazione delle donne che affrontano la terapia oncologica.

Donne al Centro è uno spazio di interazione e sostegno, per continuare a mettere “al centro” del percorso di cura la persona, con piani terapeutici personalizzati che rispondano ai bisogni meno ascoltati delle pazienti, aiutandole ad assumere un ruolo più attivo nel processo di guarigione, con la finalità di favorire un completo recupero del benessere psico-fisico durante e dopo i trattamenti oncologici.

Con il tuo gesto di solidarietà contribuirai a migliorare ed incrementare le attività del Centro a favore delle donne.

Il Centro consente alle pazienti di essere aiutate a superare gli effetti collaterali a volte più forti della problematica oncologica, attraverso un approccio olistico alla malattia, ovvero una sintesi tra trattamenti specialistici basati sulle più recenti acquisizioni della medicina e una cura della persona nella sua unità psico-fisica che garantisca il pieno raggiungimento e mantenimento del benessere.


LA PREVENZIONE PUÒ SALVARE LA VITA

Come ogni anno Komen Italia durante il Mese della Prevenzione intensifica la propria attività di sensibilizzazione per la lotta ai tumori del seno.

Qui trovi un opuscolo con semplici regole e alcuni consigli.

Scaricalo, regalalo e portalo con te!

Il messaggio di Prevenzione è veicolato grazie al sostegno di numerosi partner dalle Istituzioni al mondo dello spettacolo e TV, allo sport, ai social media.

cornice-komen_ribbon_2.png


L’immagine de La Fornarina di Raffaello Sanzio è stata concessa da Gallerie Nazionali di Arte Antica, Roma (MiC) - Bibliotheca Hertziana, Istituto Max Planck per la storia dell'arte/Enrico Fontolan